ASCOLI E FERMO, CONTROLLI A TAPPETO DELLA POLIZIA

Controlli a tappeto della Polizia di Stato sulle province di Ascoli e Fermo. Una settimana intensa quella appena trascorsa, che ha visto gli Agenti della Polizia di Stato della Questura di Ascoli Piceno e del Commissariato P.S. di Fermo, impegnati giorno e notte in servizi di Prevenzione a largo raggio con l’impiego anche del Reparto Prevenzione Crimine di Pescara. Sono state setacciate aree particolarmente sensibili ed esposte a fenomeni criminali con numerosi posti di controllo nel corso dei quali sono state controllati più di 400 veicoli e 250 persone, dei quali rispettivamente 174 e 280 nella sola provincia di Fermo. Numerosissime sono state le contravvenzioni al Codice della Strada. Il consistente numero di pattuglie in strada ha consentito tempestivi interventi anche su richiesta dei cittadini, tra i quali in primo piano si rileva l’azione degli uomini del Commissariato di Fermo, che nella serata di sabato hanno tratto in arresto O. S. di anni 43, di origini pugliesi, per rispondere tra l’altro anche di resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale. Infatti costui, particolarmente aggressivo nella circostanza ha colpito a testate gli Agenti, provocando loro lesioni personali per le quali sono dovuti ricorrere alle cure dei sanitari dell’ospedale civile di Fermo.

Gli agenti erano intervenuti in via San Filippo a Porto Sant’Elpidio, quartiere attenzionato dalle Forze di Polizia, poiché l’arrestato stava letteralmente demolendo a calci la porta di un vicino di casa. Le ragioni del gesto dell’uomo al momento non sono state acclarate.

  1. S. attualmente si trova in stato di detenzione domici8liare a disposizione della Procura della Repubblica di Fermo, in attesa di giudizio direttissimo.




http://www.fotospot.it

Possimus accumsan doloribus natoque turpis habitant, tempora. Impedit risus doloremque! Aenean netus, cillum! Occaecat eleifend? Cubilia condimentum nobis posuere vehicula, ea eiusmod architecto rhoncus proident hendrerit consectetuer, veniam, elementum omnis? Natus sollicitudin consequat? Quas! Eiusmod.