ASCOLI, D’ORAZIO PER LA DIFESA E SIMERI PER L’ATTACCO. MA SI ATTENDE DIONISI

Si avvicina la fine del mercato e s’intensificano gli affari. Non fa difetto l’Ascoli che ha imbastito una doppia trattativa col Bari che dovrebbe essere presto ufficializzata: scambio di prestiti fino al termine della stagione fra Sarzi Puttini e il trentenne abruzzese Tommaso D’Orazio che conclude in appena sei mesi l’avventura in Puglia iniziata dopo aver lasciato il Cosenza. Sempre dal Bari arriva in prestito in bianconero il ventisettenne attaccante napoletano Simone Simeri che ha giocato poco in questa stagione per via di un infortunio. Per l’attacco, però, serve il pezzo da novanta e secondo la Gazzetta dello Sport l’Ascoli sarebbe di nuovo in vantaggio per aggiudicarsi le prestazioni di Dionisi dal Frosinone. Como, Palermo e Catania vorrebbero Sini mentre il Messaggero d’Abruzzo dà per probabile un passaggio dal Pescara all’Ascoli di Gennaro Scognamiglio che il diesse Polito conosce bene.

 

 

 

 

 

 

D’Orazio