AREA VASTA 5 E IOM, PROGETTO REINSERIMENTO NEL SOCIALE DI DONNE OPERATE AL SENO

“LA VITA OLTRE IL CANCRO AL SENO: LAVORO, SOCIALITA’ E BENESSERE”.

Una recente indagine condotta dal Servizio Sanitario evidenzia che su 840 donne operate per neoplasia della mammella di età compresa fra 18 e 65 anni oltre il 35% non è adeguatamente informata sui propri diritti riguardanti il  lavoro e la conciliazione vita- lavoro. Poiché la maggioranza delle donne compresa in in questa fascia d’età desidera rintrare nel mondo del lavoro dopo la malattia, una maggiore informazione sui propri diritti può essere di aiuto a pazienti e familiari, spesso disorientati di fronte a percorsi burocratici poco conosciuti. I problemi incontrati al rientro al lavoro possono essere di vario genere: dalla difficoltà a svolgere mansioni che comprendono sollevamento di pesi o prevedono posture particolari, al cambiamento del clima relazionale in azienda. Non sempre il datore di lavoro e i colleghi hanno gli strumenti idonei per gestire il rientro al lavoro e  talvolta si possono generare situazioni di disagio, anche sul piano relazionale. La malattia rende più fragili sul piano non solo fisico ma soprattutto psicologico. Lo stress emotivo, i timori, le insicurezze possono essere meglio affrontati se si trova un ambiente lavorativo favorevole ed inclusivo e se la donna è accompagnata soprattutto nei primi 6 mesi nel reinserimento al lavoro.

Partendo da queste considerazioni l’Asur Area Vasta 5 e lo IOM Ascoli Piceno Odv, associazione di volontariato che da oltre 25 anni si occupa di assistenza domiciliare gratuita al paziente oncologico e sostegno alla famiglia, hanno risposto, e vinto, all’avviso pubblico sociale europeo per la presentazione di progetti integrati sperimentali mirati al reinserimento nella vita sociale e lavorativa delle donne con pregresso carcinoma mammario. Il progetto prevede la partecipazione di 9 soggetti ognuno con le proprie specificità e competenze per garantire percorsi formativi, laboratori di arte terapia, e l’individuazione di aziende dove inserire le donne disoccupate con delle borse lavoro della durata di 9 mesi.

INIZIO PROGETTO: OTTOBRE 2021

DURATA: 12 MESI

CAPOFILA: Asur Area Vasta5

PARTNER: Ambito Territoriale Sociale XXII Ente Capofila Comune di Ascoli Piceno; IOM Ascoli Piceno OdV; CNA Associazione Territoriale Ascoli Piceno; Federazione Interprovinciale Coldiretti Ascoli Piceno e Fermo; Confindustria Centro Adriatico; Confindustria Servizi SRL; I Cirenei Cooperativa Sociale; Next OdV.

ADESIONE: Centro per l’Impiego di Ascoli Piceno e San Benedetto Del Tronto

Con il sostegno della Commissione Provinciale Pari opportunità. 

DESTINATARIE:

12 DONNE DISOCCUPATE: inserimento o reinserimento lavorativo attraverso esperienze di borse lavoro presso le imprese del territorio. La borsa lavoro è un’esperienza pratica in azienda della durata di 9 mesi per 25 ore settimanali e con un’indennità mensile pari ad euro 700,00.

6 DONNE OCCUPATE: destinatarie di percorsi di approfondimento per accrescere le competenze trasversali nel momento in cui rientrano a lavoro dopo la malattia. Laboratori di arte- terapia con sostegno psico-oncologico.

AZIONI

Area management e coordinamento

Attività di informazione

Attività di Formazione delle competenze

Attività di orientamento

Attività di counseling

Attività di politiche attive per donne occupate

TERRITORIO DI RIFERIMENTO: Provincia di Ascoli Piceno

BUDGET RICHIESTO: € 131.600,00




http://www.fotospot.it

Possimus accumsan doloribus natoque turpis habitant, tempora. Impedit risus doloremque! Aenean netus, cillum! Occaecat eleifend? Cubilia condimentum nobis posuere vehicula, ea eiusmod architecto rhoncus proident hendrerit consectetuer, veniam, elementum omnis? Natus sollicitudin consequat? Quas! Eiusmod.