ARDEMAGNI: “TANTO AMARO IN BOCCA PER IL PARI A TRE MINUTI DALLA FINE”

Capitan Ardemagni scherza su quello che è successo protagonista Ninkovic: “Fossi stato in campo quel rigore l’avrei tirato io e non sarebbe successo niente. A fine gara -racconta Ardemagni- Ninkovic era dispiaciuto, ha capito di aver esagerato. Non è stata una bella scena ma Nikola è un bravissimo ragazzo. Sulla partita posso dire che è stato bravo il Venezia: non sempre è demerito nostro, ci sono anche gli avversari. Resta l’amaro in bocca per il pareggio subito a tre minuti dalla fine. Potevamo condurre in porto la vittoria invece l’episodio ci è stato contrario”.