9 MILIONI DALLA PROVINCIA PER LE STRADE DI CASTIGNANO, FOLIGNANO E MONTALTO

Conferenze di Servizio Anas – Provincia

Messa in sicurezza S.P. 17 “Castignanese”, S.P. 31 “Folignano” e S.P. 47 “Montalto Marche”.

Si sono svolte a palazzo San Filippo ulteriori Conferenze di Servizio per acquisire pareri e nulla osta su altre importanti attività di ripristino nell’ambito del piano di interventi Provincia – Anas sulla viabilità danneggiata dal sisma. Ancora una volta molto consistenti sono gli importi delle opere previste, che superano i 9 milioni e mezzo di euro. Oggetto di intervento sono le seguenti strade provinciali n. 17 “Castignanese”, n. 31 “Folignano” e n. 47 “Moltalto Marche”.

Alle conferenze di servizio hanno preso parte il consigliere provinciale Daniele Tonelli, amministratori dei Comuni interessati, funzionari dell’Anas, del Genio Civile e della Difesa del Suolo della Regione Marche, dell’Arpam, del Servizio Viabilità della Provincia e dell’Ufficio Tecnico dei Comuni coinvolti.

La scelta da parte della Provincia di Anas come soggetto attuatore – evidenzia il Consigliere Tonellinonché la modalità di trattazione delle procedure mediante le conferenze di servizio e l’ottima collaborazione con la Regione, hanno ridotto notevolmente i tempi di trattazione e la filiera burocratica accelerando iter e passaggi. Gli interventi pianificati con queste conferenze – prosegue il Consiglieresono volti a mettere in sicurezza arterie importanti per la mobilità interprovinciale dall’Abruzzo, all’Ascolano fino al comprensorio Fermano“.

Entrando nel dettaglio dei lavori, per quanto riguarda la S.P. n. 17 “Castignanese” è in programma il consolidamento del versante attraverso opere di sostegno costituite da paratie di pali trivellati di grande diametro nonché la riconfigurazione della geometria dei pendii con bonifica e miglioramento delle caratteristiche meccaniche dei terreni. La spesa prevista è di circa 2 milioni e 200 mila euro.

Molto rilevante, circa 4 milioni di euro, anche l’intervento previsto per la S.P. n. 31 “Folignano”. In questo caso, è prevista la realizzazione di opere di contenimento mediante l’impiego di barriere e reti paramassi e la ridefinizione della piattaforma stradale. Tali attività di ripristino sono dirette a consentire la riapertura dell’arteria e si attueranno in modo da consentire la riduzione dei tempi di lavorazione.

L’ultimo intervento riguarda la S.P. n. 47 “Montalto Marche” ed intende porre a soluzione una problematica molto importante riguardante la stabilità dei versanti con l’attuazione di una riconfigurazione del pendio e opere di sostegno del rilevato stradale mediante l’inserimento di paratie. Il costo dell’opera è di circa 3 milioni e 360 mila euro e prevede, nell’esecuzione, la minore occupazione possibile della sede stradale al fine di garantire la transitabilità della strada durante i lavori.

 





http://www.fotospot.it

Possimus accumsan doloribus natoque turpis habitant, tempora. Impedit risus doloremque! Aenean netus, cillum! Occaecat eleifend? Cubilia condimentum nobis posuere vehicula, ea eiusmod architecto rhoncus proident hendrerit consectetuer, veniam, elementum omnis? Natus sollicitudin consequat? Quas! Eiusmod.