IL 12 OTTOBRE LA PROIEZIONE DELLA COMMEDIA “PRIMA DI LUNEDI'”

L’Ascoli Picchio incontra il cinema a favore della beneficenza per le popolazioni del sisma. Accadrà con Massimo Cappelli, regista ascolano, che più di ogni altra cosa voleva portare il suo nuovo film nella la sua città. Così, anche grazie alla disponibilità di Paolo Ferretti della Publiodeon e dell’Arengo, mercoledì 12 ottobre avrà luogo la proiezione della commedia “Prima di lunedì”, accompagnata dalla presenza dell’autore e di parte del cast. A presentare ad Ascoli il terzo film del cineasta ascolano, che nel 2006 aveva realizzato “Il Giorno +Bello” e due anni fa “Non c’è due senza te”, sarà lo stesso Cappelli, accompagnato da alcuni degli interpreti del lavoro, attualmente nelle sale: Martina Stella, Sergio Muniz e Fabio Troiano. Mancherà all’appello Vincenzo Salemme, impegnato sul set, e l’83enne Sandra Milo che dovrà trattenersi nella Capitale per le prove del suo nuovo spettacolo teatrale. La tappa cittadina di “Prima di lunedì”, road movie divertente, veloce e folle, vedrà prima portare gli artisti nel pomeriggio, alle ore 18, presso il Circolo Cittadino, quando oltre a permettere l’incontro con la città, gli ospiti incontreranno i dirigenti e i calciatori dell’Ascoli Picchio per allestire una asta benefica a favore delle popolazioni terremotate. Alle ore 20, prima dell’inizio della proiezione della pellicola, Massimo Cappelli spiegherà con i suoi attori la genesi del progetto cinematografico e i segreti della lavorazione. Ieri mattina, il presidente del consiglio comunale Marco Fioravanti, l’addetta stampa bianconera Valeria Lolli e l’imprenditore Paolo Dall’Acqua, che con la sua “ConsultInvest” finanzia la trasferta da Roma dopo aver co-prodotto il film, hanno incontrato al Caffè Meletti la stampa, per confermare la presentazione dell’ultima fatica di Cappelli, che nei primi giorni di programmazione ha incassato mezzo milione di euro. <Siamo orgogliosi di poter festeggiare qui un nostro concittadino così pieno di talento> ha esordito Marco Fioravanti, felice anche del fatto che l’operazione, grazie alla volontà dell’Ascoli Calcio, abbia anche una valenza benefica, affinchè lo spettacolo non si dimentichi della recente tragedia che ha toccato il nostro territorio. <Questa proiezione di mercoledì andrà ad inaugurare una serie di iniziative future che permetteranno di portare ad Ascoli altre anteprime di film in uscita, con il cast di ogni lavoro che si confronterà con il pubblico> ha promesso Dall’Acqua, da tempo impegnato a portare in ambito marchigiano i protagonisti delle più importanti pellicole italiane. <Al circolo cittadino gli attori affideranno alcuni loro accessori alla campagna #sosaaa, che coinvolge da settimane calciatori dell’Ascoli e non solo, che con le loro magliette e cimeli contribuiscono ad ottenere somme per i paesi colpiti> ha spiegato Valeria Lolli, evidenziando che il ricavato andrà a creare un ambito legato al gioco e allo sport per i ragazzi, deciso dai sindaci di Arquata, Accumoli e Amatrice. <C’è molta attesa, soprattutto da parte dei giovani, nell’incontrare due sex symbol come Martina Stella e Sergio Muniz> ha sottolineato Marco Fioravanti a proposito dell’arrivo dei due popolarissimi attori. Lei, bionda e bellissima, lanciata da Gabriele Muccino con “L’ultimo Bacio”, è stata protagonista di gran parte delle ultime commedie dirette da Carlo Vanzina ( da “Un’estate ai Caraibi” a “Sapore di Te”, passando per “Piper” e “Ti presento un amico”). Sergio Muniz, cantante e attore spagnolo, ha iniziato la sua carriera in Italia dopo aver vinto la seconda edizione de”L’Isola dei Famosi”. In televisione ha poi, tra l’altro, interpretato fiction di successo come “Squadra Antimafia” e “I Cesaroni”. Fabio Troiano, amico e attore feticcio di Cappelli, oltre ad aver girato con il cineasta ascolano le sue precedenti opere, è noto per “Ris” e “La Squadra”, oltre che per aver condotto per la tv “The Voice” e “Mistero Adventure”.





http://www.fotospot.it

Possimus accumsan doloribus natoque turpis habitant, tempora. Impedit risus doloremque! Aenean netus, cillum! Occaecat eleifend? Cubilia condimentum nobis posuere vehicula, ea eiusmod architecto rhoncus proident hendrerit consectetuer, veniam, elementum omnis? Natus sollicitudin consequat? Quas! Eiusmod.