VALENTINI: “A COSENZA PER UN BEL RISULTATO DA DEDICARE A D’ELIA”

A tre giorni dalla trasferta di Cosenza è il difensore Nahuel Valentini a tastare il polso dell’Ascoli prima della ripresa del campionato dopo la sosta invernale: “Siamo soddisfatti di quanto fatto finora. Magari avremmo potuto avere qualche punto in più, ma in fondo abbiamo quello che meritiamo. Di sicuro, comunque, se qualche episodio avesse girato dalla nostra parte avremmo potuto occupare una posizione migliore. A livello personale mi sono alternato a Padella, poi ho avuto anche un infortunio che mi ha tenuto fuori per un mese. Il reparto difensivo è composto da giocatori che potrebbero essere tutti titolari, la competizione è sempre utile e il mister utilizza chi sta meglio. Per quanto riguarda il mio futuro dico che ad Ascoli sto benissimo. Vedremo se parlare subito con la società del rinnovo del contratto oppure più avanti. Non credo comunque che le vicende di mercato possano influire su di noi, siamo una squadra abbastanza esperta. Siamo tutti concentrati su Cosenza dove ci aspetta una battaglia e dovremo stare attenti ad attaccanti come Maniero e Tutino. Ci piacerebbe dedicare un bel risultato a D’Elia, che sta attraversando un momento di difficoltà per la morte del padre: gli siamo vicini”.