UNIONE DELLA VALLATA, AUMENTA LA VIDEOSORVEGLIANZA

Il costo sarà di circa 250.000 euro, peraltro finanziato quasi per metà dalla Regione Marche, ma l’obiettivo soprattutto di questi tempi è importante: la sicurezza dei cittadini. Per questo l’Unione dei Comuni della Vallata del Tronto presieduta da Valerio Lucciarini ha deciso di potenziare la videosorveglianza mettendo in rete le telecamere già attive e acquistandone delle nuove da sistemare in punti strategici di accesso ai comuni di Castel di Lama, Castorano, Offida, Colli e Spinetoli. Le registrazioni rimarranno memorizzate per una settimana e gli impianti consentiranno di inquadrare le targhe di auto in corsa anche a velocità molto elevate.