UNDER 21, SCAMACCA DIECI MINUTI DA PROTAGONISTA

Gianluca Scamacca non ha giocato dal primo minuto nell’Italia Under 21 che a Ferrara ha battuto per 3-0 l’Islanda nella gara valevole per la qualificazione agli Europei (azzurri ora secondi nel girone) ma, subentrato nel finale (80′) al posto di Pinamonti, l’attaccante dell’Ascoli ha giocato dieci minuti da protagonista. Prima un suo un suo colpo di testa ribattuto ha favorito il primo gol di Cutrone poi ha fornito allo stesso Cutrone un ficcante splendido assist che lo ha messo solo davanti al portiere avversario per la doppietta personale (il primo gol dell’Italia era stato realizzato da Sottil). Scamacca ha anche trovato il tempo per farsi ammonire per un diverbio con un avversario.