UGL, TRE INIZIATIVE PER IL SOSTEGNO AL REDDITO NELL’AREA DI CRISI

SEGRETERIA PROVINCIALE UGL: REGIONE MARCHE/AREA DI CRISI INDUSTRIALE COMPLESSA/SOSTEGNO AL REDDITO

L’area del Piceno è a grande sofferenza economica, sociale, produttiva. Il Ministero dello Sviluppo economico è chiamato ad accelerare l’allocazione delle risorse finanziarie per i programmi di sviluppo produttivo e occupazionale; il processo della ricostruzione nelle aree del cratere deve assolutamente velocizzarsi.

La Regione Marche, nell’ambito del settore sociale/occupazionale è chiamata ad un urgente intervento per rispondere immediatamente e temporaneamente al gravissimo disagio della crisi. In attesa che il processo di sviluppo, sperato, sinergicamente possibile, per connessioni di risorse finanziarie allocate per area di crisi industriale complessa e ripresa attività edilizia per ricostruzione post terremoto, si implementi, la UGL chiede alla Regione forti iniziative di sostegno temporaneo al reddito.

Tre le iniziative da fare subito:

  1. Proroga del trattamento di mobilità in deroga, in scadenza o scaduta nel 2017.
  2. Programma di politica attiva immediata per tutti i lavoratori che per l’anno 2016 non hanno potuto usufruire della proroga di tre mesi della Indennità di disoccupazione (NASPI ASDI , Disoccupazione Speciale Edile)
  3. Erogazione di un reddito di sopravvivenza. Lettera inviata in pari data al Presidente Regione Marche ed all’Assessore Regionale alle Politiche del Lavoro.

About Emidio Vena

Possimus accumsan doloribus natoque turpis habitant, tempora. Impedit risus doloremque! Aenean netus, cillum! Occaecat eleifend? Cubilia condimentum nobis posuere vehicula, ea eiusmod architecto rhoncus proident hendrerit consectetuer, veniam, elementum omnis? Natus sollicitudin consequat? Quas! Eiusmod.