UFFICIALE: VALENTINI RINNOVO DI DUE ANNI PIU’ OPZIONE, PRESO PICCINOCCHI

Due ufficialità per l’Ascoli Calcio: rinnovato il contratto del difensore Nahuel Valentini fino al 30 giugno 2020 con opzione per un ulteriore anno ed è stato ingaggiato il centrocampista Mario Piccinocchi sempre fino al 30 giugno 2020 con opzione per ulteriori due stagioni. Piccinocchi, milanese classe ’95, è un regista cresciuto nel settore giovanile del Milan, nel 2015 il trasferimento nella Super League svizzera al Lugano, squadra nella quale ha militato 4 stagioni  collezionato 115 presenze, 3 gol e 12 assist. Sia Valentini che Piccinocchi sono già a Cascia in ritiro con i compagni.

Con Valentini un altro tassello per la difesa è stato messo al posto giusto. Per completare il reparto arretrato mancano ora solo due uomini. Prima di tutto un centrale per sostituire Padella ed affiancare Brosco e Quaranta (quest’ultimo appetito dal Bari): difficile arrivare a Brighenti del Frosinone, sempre nel mirino il trentenne Fabrizio Poli del Carpi che però sembra vicino al Pisa. E poi manca un’alternativa a D’Elia sulla fascia sinistra.

Il centrocampo sembra invece essere a posto con Cavion, Carpani, il confermato Troiano ed i nuovi Petrucci, Piccinocchi, Brlek e Murawski (per gli ultimi due l’ufficialità è attesa a giorni).

Davanti Ardemagni, Scamacca, Beretta e Rosseti con l’appoggio di Ninkovic sembrano costituire un reparto di sicuro affidamento. Certo che se dovessero partire, come nei programmi, Ngombo e Ganz qualcosa potrebbe ancora arrivare.