TEXAS, MOTO 3: FENATI DOMINA LE PROVE LIBERE

Che il COTA fosse un circuito amico per Romano Fenati lo si sapeva già ma, in questa prima giornata, è arrivata la conferma del feeling unico che lega il pilota di Ascoli al tracciato statunitense. Romano, che qua ha vinto due volte consecutive, nel 2016 e 2017, e ha conquistato un secondo posto nel 2014, ha dominato le prime libere: primo nelle FP1 e primo nelle FP2 con il miglior crono di 2’16.679. Da qua Romano può ripartire, come nel 2017, ed oggi era importante far bene.

Romano Fenati: “Anche nel 2017 è iniziata da qua la stagione e ricordo che nelle prime due gare avevamo avuto un po’ di problemi di adattamento. Speriamo che parta da qui anche quest’anno ma non nascondo che speravo partisse un po’ prima. Il feeling con la moto è buono anche se dobbiamo migliorare un po’ la frenata, come in Argentina. Qui è molto meglio ma spinge ancora sulla gomma anteriore e, ogni volta che entro in curva, si chiude un po’ ed è per questo che giro da solo, è più facile. Allo stesso tempo così è difficile fare sorpassi: dobbiamo alzare un po’ l’asticella del limite dell’anteriore per poter gestire anche una gara in gruppo“.

About Emidio Vena

Possimus accumsan doloribus natoque turpis habitant, tempora. Impedit risus doloremque! Aenean netus, cillum! Occaecat eleifend? Cubilia condimentum nobis posuere vehicula, ea eiusmod architecto rhoncus proident hendrerit consectetuer, veniam, elementum omnis? Natus sollicitudin consequat? Quas! Eiusmod.