TANTI BIANCONERI IN GIRO PER L’ITALIA, DA CARPANI A KUPISZ

Sono tanti i bianconeri che sono stati in giro per l’Italia. Un piccolo “tesoro” che il diesse… Tesoro dovrà valutare per vedere se qualcuno potrà fare al caso di mister Vivarini per la prossima stagione.

CARPANI BENE A RIETI. Il centrocampista è stato uno degli artefici della salvezza laziale. E’ sceso in campo 13 volte nel girone di ritorno. Ha un contratto fino a giugno 2020 con l’Ascoli e con tutta probabilità sarà un osservato speciale di mister Vivarini.

CASTELLANO, POCO CAMPO. Il centrocampista alla Juve Stabia ha collezionato 8 presenze ma, nonostante la promozione, il ventunenne non ha incantato.

DE FEO, OCCHI DALLA B. Il centrocampista offensivo si è messo in mostra con la Lucchese, che vanta un diritto di riscatto, segnando 6 reti in 24 incontri Su di lui si sono appuntati gli occhi di alcune squadre di B.

DE SANTIS RESTERA’ ALL’ENTELLA. Il prestito del difensore ligure finirà con il riscatto da parte della squadra ligure, obbligatorio per contratto in caso di promozione.

DIOP, CAMPIONATO IN CHIAROSCURO. Il difensore era partito titolare con la Paganese ma poi, complice anche qualche espulsione di troppo, ha trovato sempre meno spazio e nel ritorno ha giocato pochissimo.

KUPISZ CHIUDE COL LIVORNO. L’esterno polacco, 9 presenze con l’Ascoli e altrettante nel ritorno col Livorno, non sembra aver convinto la società toscana che difficilmente azionerà l’opzione a suo vantaggio.

MHANDO, TRE GOL. Il ventiduenne trequartista italo-tanzaniano ha collezionato 31 presenze col Cuneo di cui 13 da titolare realizzando 3 reti. Possibile che vada in ritiro con la prima squadra.

PAOLINI, TANTE PRESENZE. Anche per lui buon campionato al Cuneo con tante presenze (26) con la ciliegina di un gol.

PARLATI, 14 GETTONI. Il regista ha disputato un torneo tutto sommato discreto a Bisceglie scendendo in campo  14 volte. Vivarini lo stima e potrebbe andare in ritiro con i bianconeri.

PERRI, UN GIRONE ALLA GRANDE. Con l’Ascoli la passata stagione per il terzino sinistro solo uno spezzone di (disgraziata) gara in Coppa contro la Viterbese che poi lo prese durante l’estate ma senza praticamente impiegarlo. A gennaio il passaggio alla Paganese ed un ritorno disputato alla grande.

SANTINI, OTTO RETI. Ottimo campionato dell’attaccante che ha messo a referto 8 reti in 31 presenze. L’Alessandria potrebbe riscattarlo definitivamente.

TASSI, GRAVE INFORTUNIO. Il giovane attaccante si stava mettendo in luce con la Reggina con 5 gol in 25 gare ma un brutto infortunio gli ha fatto chiudere in netto anticipo la stagione

VENDITTI, POCHE PRESENZE. Il portiere ha conquistato la promozione in B con la Juve Stabia ma non ha trovato molto spazio. Per lui solo una manciata di presenze fra campionato e Coppa. E’ probabile che a 21 anni l’Ascoli lo mandi ancora altrove a maturare esperienza.