“STUPEFATTO…AVEVO 14 ANNI, LA DROGA MOLTI PIÙ DI ME”, GIOVEDI’ 17 AL VENTIDIO BASSO

Il Dipartimento Dipendenze Patologiche ASUR Marche AV 5, in collaborazione con
l’U.O. Promozione Educazione Alla Salute, propone, quale iniziativa finalizzata alla
prevenzione primaria e secondaria dell’uso di sostanze stupefacenti, lo spettacolo
“STUPEFATTO…AVEVO 14 ANNI, LA DROGA MOLTI PIÙ DI ME”
realizzato dalla compagnia “Itineraria Teatro”, che concentra le proprie produzioni
sul filone del teatro civile.
“Stupefatto”, VISTO DA OLTRE 200 MILA STUDENTI, è stato promosso direttamente
dal MIUR in alcune città italiane.
E’ uno spettacolo di prevenzione, che ha il potere di catturare la platea, tratto
dall’omonimo romanzo di Enrico Comi. Il protagonista è Fabrizio De Giovanni, allievo
di Dario Fo; quando Fabrizio diventa Rico (Enrico Comi), il silenzio si fa carico di
emozione, i ragazzi sono con lui, dentro la storia, e ritrovano le proprie vicende o
quelle di qualche amico, perché quella che viene raccontata in “Stupefatto” è
proprio la storia di un ragazzo, che sulla propria pelle sperimenta il fascino delle
droghe, illusioni di felicità che portano via ciò che promettono.
Lo Spettacolo Stupefatto è Vincitore del Premio Enriquez ed è stato premiato dal
Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, che ha voluto sottolineare
l’impegno civile e sociale di questo spettacolo
LA RAPPRESENTAZIONE È GRATUITA ED RIVOLTA SIA AGLI STUDENTI CHE
ALL’INTERA CITTADINANZA.
Gli alunni delle classi II e III delle Scuole Secondarie di Primo Grado e delle classi I, II
e III delle Scuole Secondarie di Secondo Grado sono invitati a partecipare agli
spettacoli mattutini, gli studenti delle IV e V degli Istituti di Secondo Grado potranno
intervenire alla rappresentazione serale, aperta, sempre a titolo gratuito, all’intera
cittadinanza.

GIOVEDÌ 17/10/2019 H.10.00, TEATRO “VENTIDIO BASSO”, ASCOLI PICENO
PRENOTAZIONI ALL’INDIRIZZO sertap.av5@sanita.marche.it
GIOVEDÌ 17/10/2019 H. 21.00, TEATRO “VENTIDIO BASSO”, ASCOLI PICENO
INGRESSO LIBERO SINO AD ESAURIMENTO POSTI

About Emidio Vena

Possimus accumsan doloribus natoque turpis habitant, tempora. Impedit risus doloremque! Aenean netus, cillum! Occaecat eleifend? Cubilia condimentum nobis posuere vehicula, ea eiusmod architecto rhoncus proident hendrerit consectetuer, veniam, elementum omnis? Natus sollicitudin consequat? Quas! Eiusmod.