STUDIO MEDICO BIOART: COUNSELING, SOSTEGNO E DOLORE NEUROPATICO

Gli strumenti di counseling come sostegno al trattamento del dolore neuropatico. (GUARDA LA FOTOGALLERY)

Il dolore neuropatico può derivare da lesioni nervose o da una malattia che colpisce il sistema nervoso. Rispetto ad altri tipi di dolore, può essere invalidante sia fisicamente che psicologicamente. Aiutare il paziente a riconoscere il tipo di dolore provato e a saperlo descrivere esattamente al medico non sempre è facile. Ciò comporta difficoltà nello stilare una corretta diagnosi al fine di intervenire tempestivamente sulla possibilità di alleviarlo. Le tecniche di counseling sono attualmente ritenute un buon alleato al trattamento medico, soprattutto per comprendere la natura dei dolori fisici.

Il counselor è la figura professionale che attraverso le proprie competenze è in grado di favorire la soluzione ad un quesito che crea disagio ad un individuo o un gruppo di individui. Il counseling quindi è un modello di intervento che ha come obiettivo l’empowerment delle persone. Il Counselor è un agevolatore della relazione di aiuto che sostiene il cliente nel processo di consapevolezza che mira all’autonomia decisionale. È un professionista che lavora sulla salute e sul benessere psicofisico, orienta, sostiene e sviluppa le risorse della persona.

Tutto ciò applicato alla cura del dolore permette al paziente, di comunicare al meglio ciò che prova limitando la frustrazione di una comunicazione non corretta e al medico di sviluppare una maggiore empatia nei confronti del malato. Contemporaneamente una buona relazione paziente-medico, agevola anche l’efficacia dei trattamenti poiché predispone il paziente a non restare completamente assorbito dal sintomo invalidante ma ad uscire dalla prostrazione per notare ogni cambiamento positivo che la terapia fornisce, accelerandone il risultato.

Il dolore fisico cronico spesso causa isolamento, ansia, depressione, difficoltà relazionali, blocchi emozionali. Il counseling applicato alla medicina fornisce un sostegno concreto per contenere i risvolti negativi, gestire le emozioni, comunicare con facilità e favorire l’adattamento del paziente affinchè non subisca il problema ma tramite l’alleanza terapeutica, eviti che la malattia intacchi la qualità della vita di se stesso e di chi gli sta vicino.

Studio medico Bioart

Articoli di approfondimento:

https://www.spine-health.com/treatment/pain-management/additional-treatments-neuropathic-pain

http://rivistaitalianadicounseling.it/il-counseling-biosistemico/

About Emidio Vena

Possimus accumsan doloribus natoque turpis habitant, tempora. Impedit risus doloremque! Aenean netus, cillum! Occaecat eleifend? Cubilia condimentum nobis posuere vehicula, ea eiusmod architecto rhoncus proident hendrerit consectetuer, veniam, elementum omnis? Natus sollicitudin consequat? Quas! Eiusmod.