QUASI ESORDIO PER ANDREONI, ARDEMAGNI E ROSSETI PARTONO DALLA PANCHINA

A Lecce Vivarini non potrà fare affidamento sullo squalificato Laverone, su Frattesi impegnato con l’Under 20 e sull’infortunato Ngombo. Confermato il modulo 4-3-1-2 con Milinkovic in porta. Davanti a lui ci sarà il quasi esordio in bianconero di Andreoni dopo la manciata di minuti finali col Livorno poi Brosco (non al massimo dopo l’influenza), Padella e D’Elia. A centrocampo la regia di Troiano sarà supportata da Addae e Cavion. Davanti Ninkovic trequartista appoggiato da vicino da Ciciretti con Beretta vertice più avanzato. Ardemagni e Rosseti partono dalla panchina: per entrambi probabile uno scampolo di gara. L’Ascoli sarà seguito a Lecce da 178 tifosi.