PORTA ROMANA, RIAPRE IL PUNTO VENDITA “TIGRE”

L’impegno del Gruppo Gabrielli per il territorio. 

Giovedì 7 dicembre torna al pubblico il Tigre di Porta Romana ad Ascoli Piceno, ora gestito direttamente dal Gruppo Gabrielli. Da sempre in ascolto dei bisogni della propria gente, l’azienda coniuga il proprio impegno verso il territorio non soltanto offrendo un’esperienza di acquisto unica per i propri clienti ma anche effettuando degli interventi importanti in favore della città.

In occasione della riapertura infatti,  l’azienda ha apportato lavori di completamento del complesso sportivo Ugo Tasselli e opere di miglioramento all’interno dello spazio coperto di competenza del Sestriere di Porta Romana.

Nel primo caso, i lavori di completamento del complesso sportivo “ Ugo Tasselli”, hanno riguardato l’esecuzione delle recinzioni di sicurezza, indispensabili per il mantenimento della concessione d’uso dello stesso impianto sportivo, l’implementazione dell’arredo urbano di panchine e cestini, esecuzione di cancelli di accesso e completamento di alcune opere edili, a beneficio dei circa 150 bambini della comunità locale.

Le opere di miglioramento all’interno dello spazio scoperto di competenza del Sestriere di Porta Romana consistono nella realizzazione di un piazzale con riquadri in brecciolino legato delimitati da calcestruzzo stampato in travertino, realizzazione di aiuole in corrispondenza delle alberature. Tali opere saranno a servizio del Sestriere di Porta Romana per fruire degli spazi sopra indicati in maniera più agevole.

Un dialogo continuo per ridistribuire al territorio quanto esso offre in termini di fiducia e fedeltà.

Un impegno che consolida prima di tutto la vocazione ecosostenibile con cui l’azienda concepisce i propri punti di vendita affinche’ siano rispettosi dell’ambiente attraverso accorgimenti utili a ottimizzare le performance attese: illuminazioni interamente a led, risparmio energetico (reparti frigo chiusi, sostituzione di motori e impianto di refrigerazione e condizionamento innovativi) e conservazione ottimale delle referenze deperibili.

L’offerta merceologica conferma la propria attitudine verso i freschi e freschissimi molti dei quali provenienti direttamente dai fornitori locali, una scelta etica perché rispetta il km 0 e incentiva l’economia locale e, interpreta i gusti legati alle tradizioni e ai sapori del posto.

Entrando,  il punto vendita apre con un ampio assortimento ortofrutticolo a libero servizio per il cliente che potrà scegliere primizie di stagione. Adiacente al reparto ortofrutta, il perimetrale del Tigre si snoda tra reparto pane, banco taglio – gastronomia e macelleria, tutti assistiti, quest’ultima dotata anche di laboratorio a vista. Tre casse e 15 addetti completano la descrizione del punto vendita.

Non mancano sui 516 mq2 destinati alla vendita, tra le 5700 referenze food e 1400 no food, distribuiti nelle 5 corsie, anche  prodotti che incontrano il gradimento del consumatore attuale, come alimenti bio, vegani e vegetariani.

Per offrire alla clientela la massima flessibilità di servizio possibile, il punto vendita sarà aperto con orario continuato dal lunedì al sabato dalle 08:00 alle 20:00, mentre la domenica dalle 09:00 alle 13:30.

“Torniamo in citta con il punto di vendita di Porta Romana per offrire qualità e convenienza e affidabilità. – ha detto Barbara Gabrielli vicepresidente del Gruppo – siamo vicini come sempre al territorio reinvestendo su di esso auspicando di interpretare sempre al meglio i bisogni dei cittadini”.

 

About Emidio Vena

Possimus accumsan doloribus natoque turpis habitant, tempora. Impedit risus doloremque! Aenean netus, cillum! Occaecat eleifend? Cubilia condimentum nobis posuere vehicula, ea eiusmod architecto rhoncus proident hendrerit consectetuer, veniam, elementum omnis? Natus sollicitudin consequat? Quas! Eiusmod.