PICENO, AREA DI CRISI: 412 AZIENDE PRONTE AD INVESTIRE

Sono state in totale 756 le manifestazioni d’interesse ad investire nell’area di crisi industriale complessa Val Vibrata-Valle del Tronto pervenute ad Invitalia, l’Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d’impresa del Ministero dell’Economia. Dalle zone marchigiane provengono 412 disponibilità, 344 dall’Abruzzo. Di questo ed altro si parlerà mercoledì prossimo, 22 marzo, in un convegno che si terrà ad Ascoli (ore 16,30) su “Opportunità di sviluppo. Come rilanciare il territorio attraverso le risorse regionali ed europee”. Presenti la vice presidente regionale Anna Casini e l’assessore regionale al Lavoro, Loretta Bravi.