PETRUCCI: “QUI SOCIETA’ AMBIZIOSA”. FERIGRA: “HO VOLUTO SOLO L’ASCOLI”

“Dopo aver svolto il settore giovanile in Italia ho giocato per undici anni all’estero -racconta Davide Petrucci- e avevo voglia di tornare ma in una società con progetti ambiziosi come ho trovato qui ad Ascoli. Su questa scelta ha pesato anche il fatto che mio nonno era di qua e le vacanze estive le passavamo in zona: spero che la mia famiglia si possa sentire orgogliosa di me per quanto farò nell’Ascoli. Sono animato da tanti stimoli”.

Erick Ferigra si presenta invece così: “Mi ritengo un difensore veloce e che se la cava anche con la palla al piede. La trattativa per arrivare qui è stata lunga ma io ho sempre voluto solo l’Ascoli. Mi hanno parlato  bene della società e penso di trovarmi bene anche con la città. Sono molto motivato, in squadra mi hanno accolto tutti bene facendomi sentire a mio agio, è un gruppo che ha voglia di fare bene con un tecnico che vuole portarci più in alto possibile”.