PER LA FASCIA SINISTRA L’ASCOLI PUNTA SUL RITORNO DI FELICIOLI

Solo quattro presenze nel girone d’andata col Perugia. Mister Nesta non vede molto Gian Filippo Felicioli e per questo l’Ascoli, per rinforzare la fascia sinistra difensiva, sta pensando di riportare in bianconero il terzino che tanto bene fece nel torneo 2016-2017 collezionando 21 presenze. Al ventunenne di San Severino non dispiacerebbe rientrare nelle Marche per trovare un po’ di spazio anche se ci sarà da vincere la concorrenza di D’Elia ma da questa situazione sarebbe solo la squadra a guadagnarne. Perché Felicioli torni all’Ascoli dovrà esserci anche il placet del Milan proprietario del cartellino (l’esterno mancino è a Perugia in prestito).

Per il resto diventa sempre più difficile la strada che porta a Manuel Pucciarelli del Chievo su cui l’Ascoli aveva fatto un pensierino: su di lui anche il Benevento.