MONTICELLI-ISERNIA 1-1, ASCOLANI SALVI DOPO I SUPPLEMENTARI (FOTOGALLERY)

CLICCA SULLA FOTO PER VEDERE LA GALLERY

Il Monticelli giocherà anche il prossimo anno in serie D. E’ questo è un vero miracolo della squadra di Stallone e della società che hanno dovuto affrontare e superare tante vicissitudini. Come aveva anticipato il suo allenatore ad inizio torneo il Monticelli si sarebbe salvato all’ultimo minuto dei play out e così è stato. Anzi, dopo i due supplementari. Bastava un pareggio agli ascolani e così è stato anche se l’Isernia ha chiuso in nove causa le espulsioni di Ruggieri e Fontana allo scadere del secondo tempo regolamentare.

Pronti, via, il Monticelli in vantaggio. Petrucci al 6′ insacca solitario con un comodo piatto sinistro un assist di Galli. Sembrava una partita in discesa ma così non era. Al 35′ Ruggieri con una perfetta punizione ristabiliva la parità. Era il primo gol dei molisani al Monticelli dopo i 9 a 0 subiti complessivamente  in campionato. Ad inizio ripresa (49′) gol annullato all’Isernia per un fuorigioco rilevato dall’assistente, grosso campanello di allarme per Sosi e compagni che controllano la gara. Solo un tiro di Galli (80′) smuove le acque prima delle due espulsioni molisane e i supplementari durante i quali Filiaggi (due volte) e Galli si divorano il gol che avrebbe chiuso la contesa. Ma non succede più nulla e il Monticelli può giustamente dare sfogo a tutta la sua gioia.

MONTICELLI (4-3-3): Di Nardo; Vallorani, Sosi, Adamoli, Monaco; Matinata, Alijevic, Gesuè (87′ Traini); Petrucci, Galli, Margarita (67′ Filiaggi). All. Stallone

ISERNIA (4-4-2): Maggi; Sabatino, Fontana, Ruggieri, Tuccia; Evacuo (90′ Mancino), Simonetti, Capezzuto, Evangelista ( 3’pts Cantelmo); Panico, Saltarin (41’ Santoro). All. Gioffrè