MOGOS: “NON ANDREMO A VERONA PER DIFENDERCI”

E’ Vasile Mogos a presentare la prossima trasferta di Verona: “Si può sbagliare un passaggio ma non l’atteggiamento con cui si scende in campo. Invece è quello che è successo a noi contro il Novara: è mancata la cattiveria e non dovrà accadere più. Se affronteremo una trasferta difficile come quella contro il Verona con la testa giusta allora sono convinto che potremo portare a casa un risultato positivo. Sicuramente non andremo al “Bentegodi” per difenderci, ma per giocarcela a viso aperto. I tifosi? Ci seguono sempre, anche se la trasferta è lunga cinque o sei ore, per noi rappresentano un grande stimolo. Al Del Duca quando scatto verso il loro settore l’adrenalina mi sale a mille”.