LONGO: “VOLEVAMO VINCERE A TUTTI I COSTI”

Moreno Longo nella sala stampa dello Stirpe si dice soddisfatto ma vola basso: “Siamo primi ma mancano ancora sedici partite alla fine -avverte il tecnico del Frosinone- in ogni caso questa è una vittoria importante perché ci permette di allungare sul Palermo e sulle dirette concorrenti. L’atteggiamento dell’Ascoli ci ha costretto ad un assetto più basso del solito, Clemenza ci ha creato qualche difficoltà e il palleggio è stato a favore degli ospiti, però abbiamo concesso poco all’avversario: oggi volevamo vincere a tutti i costi. Il rigore? Lo considero un premio per Vigorito”.