LE PAGELLE: BENE TUTTI MA D’URSO E CLEMENZA IN OMBRA

LE PAGELLE DELL’ASCOLI PICCHIO

Agazzi 7 – Due prodezze nel primo tempo su Nenè e Improta. Sicuro anche nella ripresa.

Padella 6,5 – Prova senza sbavature e sempre in trincea.

Mengoni 6,5 – Brutto cliente Nenè, ingenua l’ammonizione rimediata. Ma il capitano è sempre sul pezzo e si sente.

Gigliotti 6,5 – Rischia poco o nulla. Combatte ai livelli degli altri.

Mogos 7 – Fa valere la sua prestanza fisica nelle ripartenze, valido anche in fase difensiva.

Addae 7 – Solito combattente, qualche errore di troppo in impostazione che fa arrabbiare Cosmi. Ma c’è dall’inizio alla fine e oltre.

Buzzegoli 7  – Segna il suo primo gol al Del Duca dopo due in trasferta. Raggio di azione limitato ma importante.

Martinho 5,5 – Da ex ci tiene a fare bene e parte in quarta. Entra però presto in debito d’ossigeno e viene sostituito ad inizio ripresa senza lasciare grosse impressioni.

Pinto 6,5 – Un’altra prestazione positiva. Senza errori in fase difensiva e con qualche proiezione offensiva pericolosa. Ci mette l’agonismo giusto.

Varela 6,5 – Volitivo e grintoso. Sfiora il gol con un bel sinistro e lotta fino alla fine.

Monachello 6,5  – Corre per novanta minuti dietro gli avversari. Sbaglia un gol col piede che non ha, il destro, ci prova anche con un sinistro a giro ma il portiere sventa.

D’Urso 5,5  – Doveva far risalire la squadra con le sue qualità tecniche ma è evanescente.

Clemenza 5,5 – Vedi D’Urso.

De Santis n.g.  – Pochi minuti sulle barricate.