LE PAGELLE, ARDEMAGNI IL MIGLIORE

LE PAGELLE DELL’ASCOLI CALCIO

Lanni 6,5 – Salvato inizialmente dalla traversa poi ribatte alla grande tre o quattro pericolose conclusioni dei padroni di casa.

Andreoni 6 – Inizia male poi si riprende. Nella ripresa soffre come i compagni di reparto.

Brosco 6,5 – Una montagna difficile da scalare per chiunque, soprattutto nel primo tempo.

Valentini 6,5  – Nei primi venti minuti infila tre indecisioni da brividi poi si rifà sul gol. Anche lui in amnesia per dieci minuti.

Rubin 6 –  Prova sempre a giocare il pallone e tenta anche il sinistro da fuori. Ci mette del suo sullla prima rete del Cittadella

Cavion 5 – Corre su e giù ma infila una serie di errori da dimenticare.

Troiano 6  – Si fa sentire guidando i compagni con gesti e parole. Sempre presente nelle azioni che contano.

Frattesi 6,5 –Ci prova di testa e di piede. Al solito tanta corsa. Ripresa ala grande.

Ciciretti 6,5 – Guida le azioni offensive e pennella la punizione per la testa diVvalentini.

Ardemagni 7 – Timbra con costanza il cartellino del gol. Ah, quanti rimpianti….

Rosseti 5,5 – La sua prestazione non è stata da buttare ma non tira mai in porta.

Ninkovic 6,5 – Entra e mette spesso indifficoltà gli avversari con le sue serpentine in area.

Casarini 5 – Si nota solo per un tiro sballato.

Ngombo n.g. Pochi minuti per lui nel forcing finale ma dà la sensazione di poter fare molto meglio su due buoni palloni.