LA PFIZER TRASCINA LE ESPORTAZIONI DEL PICENO

 Vedendo l’economia locale non sembrerebbe ma lo dicono i dati forniti dall’Istat e riguardanti le esportazioni dell’ultimo trimestre 2016. Per le Marche c’è una variazione positiva del 5,6% che per la Provincia di Ascoli tocca un inaspettato + 26,7% rispetto al 2015. In testa a questa particolare classifica economica c’è Potenza (+ 58%), poi Milano, Frosinone Torino e appunto Ascoli, seguita da Chieti e Roma. Ma da cosa è trascinato questo aumento delle esportazioni? Soprattutto dalla farmaceutica e dai medicinali della Pfizer.