LA CREMONESE BATTE IL COSENZA 2-0 E MOGOS SEGNA ANCORA

La Cremonese del grande ex bianconero Andrea Mandorlini, prossimo avversario dell’Ascoli, batte 2-0 il Cosenza nel posticipo. Ancora in gol un altro ex, Mogos, già alla seconda rete in campionato (30′), raddoppio di Paulinho (55′). La Cremonese con questo successo è salita al quarto posto in classifica.

Nell’altro posticipo il Foggia ha battuto in rimonta il Padova: gol di Mazzocco (8′), poi reti pugliesi di Kraegl (62′) e Cicerelli (85′).

Intanto il Palermo ha esonerato un’altra volta Bruno Tedino e sulla panchina siciliana arriva Roberto Stellone.