LA B NON FINISCE MAI: IL TAR LAZIO SI PRENDE UN MESE PER IL FOGGIA

Il campionato di serie B non ne vuole sapere di passare agli annali. Il Tar del Lazio si infatti  riservato di decidere entro 30 giorni in merito al ricorso presentato dal Foggia, e in subordine dal Venezia, che aveva chiesto la sospensione dei playout. L’organo giudicante, riunito in Camera di Consiglio, ha discusso sulla legittimità della delibera del 13 maggio assunta dal consiglio direttivo della Lega B che aveva annullato i playout.