IL SALUTO DEL COMANDANTE DEI VIGILI DEL FUOCO PAOLO MARIANTONI

PAOLO MARIANTONI: “Il 27 maggio 2019 lascio il Comando dei Vigili del Fuoco di Ascoli Piceno per assumere l’incarico di Comandante di Rieti. Nella stessa data l’Ing. Luca VERNA assumerà l’incarico di Comandate Prov.le di Ascoli Piceno e l’Ing. Paolo FAZZINI assumerà l’incarico di Comandate Prov.le di Fermo; a entrambi vanno i migliori auguri di buon lavoro e di una brillante carriera.

Nelle Provincie di Ascoli Piceno e di Fermo ho trascorso ventuno mesi; è stato un periodo breve ma nello stesso tempo intenso durante il quale i vigili del fuoco sono stati chiamati ad affrontare tante piccole emergenze quotidiane e purtroppo anche grandi emergenze sia a livello locale, regionale e nazionale, su tutte l’emergenza sisma che ancora ci vede impegnati con i nostri presidi ad Arquata del Tronto e ad Amandola. In queste occasioni ho potuto apprezzare le grandi qualità morali e professionali dei Vigili del Fuoco di Ascoli Piceno, di Fermo, di San Benedetto del Tronto, di Amandola e di Arquata del Tronto, che sempre si sono messi al servizio della cittadinanza per portare soccorso e per garantirne la massima sicurezza.

In tutte queste emergenze ed in tante altre occasioni istituzionali, ho riscontrato e apprezzato un’ampia e corretta collaborazione con le Prefetture di Ascoli Piceno e di Fermo, con gli altri Corpi dello Stato e con le Amministrazioni Locali, con i quali tutti si è proficuamente lavorato nell’interesse della collettività delle due provincie.

Voglio ringraziare, per il loro aiuto e sostegno e per la loro spesso preziosa collaborazione, i Funzionari tecnici e amministrativi, tutto il personale amministrativo e le rappresentanze sindacali del Comando Prov.le dei Vigili del Fuoco di Ascoli Piceno.

Vado nella nuova sede arricchito di ulteriori esperienze, che faranno parte per sempre del mio personale bagaglio professionale e umano”.

About Emidio Vena

Possimus accumsan doloribus natoque turpis habitant, tempora. Impedit risus doloremque! Aenean netus, cillum! Occaecat eleifend? Cubilia condimentum nobis posuere vehicula, ea eiusmod architecto rhoncus proident hendrerit consectetuer, veniam, elementum omnis? Natus sollicitudin consequat? Quas! Eiusmod.