IL D.G. LOVATO SU STADIO E SQUADRA: “CURVA SUD ABBATTUTA A GENNAIO”

Il direttore generale dell’Ascoli Calcio, Gianni Lovato, ha parlato oggi dello stadio Del Duca e del momento che sta attraversando la squadra bianconera: “Il rapporto sia con la precedente che con l’attuale Amministrazione è ottimo. Con il Comune il discorso principale riguarda lo stadio che è glorioso, ma risente degli anni. Quest’anno la società si è fatta carico già di due interventi straordinari sul terreno di gioco. Al momento ci hanno rassicurati dicendo che il terreno migliorerà ma, se non dovesse essere così, bisognerà intervenire. Il rifacimento del terreno potrebbe essere effettuato a fine stagione. Abbiamo trovato nel sindaco Fioravanti e nell’assessore Stallone interlocutori attenti. A fine stagione poi l’Ascoli dovrà intervenire per adeguare l’impianto di illuminazione. Quanto alla Curva Sud a gennaio sarà abbattuta”.

Lovato ha fatto anche il punto sul fronte squadra: “I ragazzi dopo la sconfitta col Pescara sarebbero voluti tornare in campo subito per trovare un immediato riscatto. Sono però convinto che se nel primo tempo la palla di Scamacca fosse entrata in rete, la gara si sarebbe messa diversamente. Sappiamo d’essere attrezzati per disputare un campionato importante, abbiamo una rosa idonea a giocarsela con tutti, un allenatore giovane, ambizioso e capace. In settimana ho visto allenamenti intensi, i ragazzi hanno tanta voglia di rifarsi”.