GROSSA TEGOLA PER IL PICCHIO: FELICIOLI CAMPIONATO FINITO

“A seguito degli accertamenti, ai quali si è sottoposto nei giorni scorsi il difensore Gian Filippo Felicioli, che aveva riportato in allenamento  un forte trauma contusivo alla spalla, è emersa la seguente diagnosi: frattura trochite omerale e glena con lieve scomposizione della spalla destra. Felicioli necessita di venticinque giorni di tutore più quaranta giorni per il ritorno alla piena attività”. Questo il comunicato dell’Ascoli Picchio.

Tradotto in soldoni è una grossa tegola per Aglietti e la squadra nella corsa alla salvezza perché significa che il campionato dell’esterno, che tanto aveva fatto bene finora, è finito con largo anticipo. L’ultima giornata di B è infatti fissata per il 19 maggio. Felicioli, poi, rientrerà al Milan che lo girerà altrove, quasi sicuramente in serie A.

Intanto l’Ascoli, dopo aver pernottato in Liguria, è rientrato nel primo pomeriggio in città e domani riprenderà gli allenamenti a Sant’Egidio (ore 11) in vista dell’arrivo della capolista Frosinone. Il giudice sportivo non ha squalificato né giocatori bianconeri né ciociari.