GRAVINA: “ASPETTIAMO IL TAR SULL’ENTELLA E POI IL CONSIGLIO DI STATO”

Il neo presidente Figc Gabriele Gravina è tornato sui format di A e B a Radio Anch’io Sport: “Dobbiamo iniziare una riforma dei campionati per portare sia A che B a venti squadre e la C al semiprofessionismo. Intanto attendiamo la decisione di domani, sei novembre,  del Tar sull’Entella e quella del 15 novembre del Consiglio di Stato. Non appena avremo a disposizione queste sentenze bisognerà confrontarsi e capire se in un momento così avanzato dei campionati di serie B e serie C si possa procedere a una modifica dei calendari con tutto quello che ciò può  comportare. Servirà senso di responsabilità, comunque l’idea è quella del rispetto delle norme e delle sentenze”.