GIANLUCA GUIDI E GIAMPIERO INGRASSIA AL VENTIDIO BASSO

Due serate, quelle di oggi e domani, al Ventidio Basso di Ascoli da non perdere (ore 20,30). Sul palco due figli d’arte che hanno fatto strada come Gianluca Guidi (figlio di Lauretta Masiero e Johnny Dorelli) e Giampiero Ingrassia (figlio di Ciccio Ingrassia) con la commedia musicale “Serial killer per signora”. Con i due protagonisti Alice Mistroni e Teresa Federico. Scene e costumi di Annamaria Morelli, coreografie di Stefano Bontempi, direzione musicale di Riccardo Biseo.

“Nel caso di “Serial Killer per Signora”,- mi si consenta il paragone più che mai azzeccato, si tratta di un ritorno sulla scena del delitto. Era il 2001 -ricorda Gianluca Guidi- quando ho prodotto e diretto (senza interpretarlo) questo spettacolo per la prima volta. Fu un’esperienza felice: la mia prima regia. Piacque tantissimo, mettendo d’accordo critica e pubblico. A distanza di quindici anni ne curo una seconda edizione, con delle differenze: non produco più, ne sono sempre il regista, interpreto uno dei due ruoli maschili ma spero nel medesimo esito”.