FIORIN SEMPRE A RISCHIO, TENTATIVO PER COSMI CHE VUOLE GANZ

Fulvio Fiorin ha diretto la seduta odierna del Picchio ma non è detto che sarà lui ad andare in panchina contro l’Entella. Qualcosa, infatti, si muove. Magari a fari spenti ma patron Bellini sembra si stia orientando verso la ricerca di un nuovo allenatore. Non che il presidente abbia fatto trapelare le sue intenzioni ma che Giaretta si sia rimesso sulle tracce di Serse Cosmi è un fatto acclarato. Altro discorso, invece, è se l’allenatore perugino accetterà di prendere questa patata bollente in mano. Il tecnico non dovrebbe avere problemi a sciogliere il suo contratto che lo lega fino a giugno prossimo al Trapani ma non è rimasto certo contento di come è stato interrotto il primo contatto qualche settimana addietro quando era sul punto di salire sul volo Milano-Pescara e fu stoppato in extremis per il niet di Bellini. In più, è naturale, Cosmi vuole qualche garanzia e, con l’infortunio  di Favilli, la prima sarebbe l’arrivo in bianconero di Ganz. E’ chiaro quindi che la società sarebbe chiamata ad uno sforzo economico ma Bellini sarà disposto a tornare sui suoi passi e a compierlo? Il tempo però, anche se siamo ancora al girone di andata, stringe. E un Cosmi (o un allenatore di categoria di pari valore) in panchina sabato al Del Duca avrebbe quel sapore di svolta (e riscossa) che tutti chiedono.