FIORAVANTI, LE BANCHE DEL PICENO PRONTE A SOSTENERE IL RILANCIO DI ASCOLI

Il sindaco Marco Fioravanti: «Avanzata l’ipotesi di una convenzione che possa rendere la città sempre più appetibile verso l’esterno, chiesta la disponibilità di accesso al credito e ai risparmi per investire su nuove idee».
Le banche del territorio pronte a sostenere il rilancio e lo sviluppo della città di Ascoli Piceno. È questo quanto emerso al termine dell’incontro che si è tenuto presso la Sala De Carolis e Ferri di Palazzo dell’Arengo tra il sindaco Marco Fioravanti e i direttori delle filiali delle banche cittadine: «Ho voluto incontrare i rappresentanti dell’universo bancario del nostro territorio per ragionare insieme sulle opportunità di sviluppo delle Cento Torri e per avanzare l’ipotesi di una convenzione che possa rendere la nostra città sempre più fruibile e appetibile verso l’esterno» ha spiegato il primo cittadino. «Una fattiva collaborazione con le filiali locali e un loro concreto coinvolgimento potrebbero garantire un ulteriore impulso alla crescita turistica, sociale ed economica di Ascoli. Ho chiesto loro una disponibilità di accesso al credito e ai risparmi privati, per investire su nuove idee che potrebbero rivelarsi molto importanti per mettere in moto l’economia cittadina. Si è trattato solo di un primo incontro, ma già importante per iniziare a gettare le basi per una futura collaborazione: da parte dei rappresentanti del mondo bancario ho visto grande disponibilità nel credere a un progetto ambizioso, sinergico e condiviso per il rilancio del nostro territorio» ha concluso il sindaco Marco Fioravanti

About Emidio Vena

Possimus accumsan doloribus natoque turpis habitant, tempora. Impedit risus doloremque! Aenean netus, cillum! Occaecat eleifend? Cubilia condimentum nobis posuere vehicula, ea eiusmod architecto rhoncus proident hendrerit consectetuer, veniam, elementum omnis? Natus sollicitudin consequat? Quas! Eiusmod.