ELECTRIC SMART MOBILITY, LA COLONNINA PER LA RICARICA DI AUTO ELETTRICHE (FOTOGALLERY)

GUARDA LA FOTOGALLERY

E’ stato presentato presso la sede di Ascoli21 di Ascoli Piceno, il progetto della Società Consortile Genera denominato ELECTRIC SMART MOBILITY (ESMo).

Il progetto ha l’obiettivo di contribuire alla realizzazione degli obiettivi di “green mobility” attraverso la realizzazione di colonnine intelligenti per la ricarica di auto elettriche.

Contribuire ad una inversione di marcia introducendo modelli sostenibili di mobilità, intelligenti e integrati, liberando le città dalle emissioni di gas climalteranti e nello stesso tempo rispondere ai bisogni dei cittadini.

Lo sviluppo della rete infrastrutturale, dei cosiddetti “charging hub”, è l’elemento strategico per contribuire al raggiungimento degli obiettivi di riduzione dei gas serra come previsto dai vari trattati internazionali, in considerazione del basso livello di veicoli elettrici in circolazione che ci pone in 11° posizione tra i paesi della UE.

L’idea di Genera, è quella di creare una rete di servizi e infrastrutture intelligenti che permetta uno sviluppo friendly del trasporto ecosostenibile, una rete aperta con forte valenza sociale che si leghi al miglior fornitore senza creazione di oligopoli dannosi per il consumatore finale, sia esso impresa che cittadini provato o ente pubblico.

L’iniziativa ha visto la introduzione del Presidente di Genera dott. Bruno Bucciarelli, e la presentazione del progetto da parte dell’ing. Fabio Cipollini. Un saluto in rappresentanza della Camera di Commercio, che ha attivato finanziamenti per le imprese turistico ricettive rivolti ad investimenti nel settore della mobilità elettrica, è stato portato dal Vice Presidente Giancarlo Romanucci. Presenti alla iniziativa, oltre ad alcuni imprenditori,   un gruppo di studenti dell’ITIS “E. Fermi” con i docenti prof. Grassi e Prof. Pignotti, con i quali già da tempo Genera vanta collaborazioni per i progetti di “alternanza scuola-lavoro”, oltre ad essere socio fondatore del Polo Tecnologico di cui L’ITIS è capofila. Presente inoltre il Vice Preside prof. Elio Mandozzi dell’ IPSIA “G.Sacconi” con il quale sono state affrontate alcune tematiche inerenti collaborazioni mirate alla costruzione e manutenzione delle infrastrutture per la mobilità elettrica. Infine è stata data lettura di un comunicato del Sindaco di Ascoli Piceno Avv.Guido Castelli assente per impegni all’Assemblea nazionale dell’ANCI, che ha evidenziato le opere del prossimo triennio, tra cui alcune già finanziate e cantierabili, inerenti la mobilità sostenibile e le infrastrutture di ricarica elettrica.

Al termine dell’incontro sono state poste alcune domande dagli intervenuti in merito ai costi, alla gestione informatica attraverso la app su smartphone, al parco veicolare elettrico presente in provincia.

About Emidio Vena

Possimus accumsan doloribus natoque turpis habitant, tempora. Impedit risus doloremque! Aenean netus, cillum! Occaecat eleifend? Cubilia condimentum nobis posuere vehicula, ea eiusmod architecto rhoncus proident hendrerit consectetuer, veniam, elementum omnis? Natus sollicitudin consequat? Quas! Eiusmod.