CESSIONE ASCOLI PICCHIO, PER BELLINI PAUSA DI RIFLESSIONE

La cessione dell’Ascoli Picchio segna il passo. Gli eventuali acquirenti hanno fretta di concludere per preparare al meglio la nuova stagione ma Francesco Bellini continua il giro delle consultazioni. Oggi si sono incontrati legali e commercialisti del patron con i colleghi che rappresentano la “Re Outside” di Alex Oliva. Adesso i professionisti riferiranno ai rispettivi destinatari. Bellini si sta prendendo una pausa di riflessione, valuterà l’offerta di Oliva con quella di Massimo Pulcinelli, mister Bricofer e poi vedrà il da farsi. A questo punto è possibile che la decisione del presidente dell’Ascoli Picchio possa slittare anche alla prossima settimana.