CESSIONE ASCOLI, IL NODO CONTRATTI IN SOCIETA’ E IL… BANCO BELLINI

I tempi stringono. C’è una iscrizione al campionato da formalizzare al più presto senza pensare a possibili strategie di mercato. Sul tavolo delle trattative uno dei nodi principali resta quello dei contratti di Giaretta, Cardinaletti e Cosmi che sono legati a Corso Vittorio per un altro anno. In ballo circa un milione di euro. Chiaro che i contratti più a rischio risoluzione sono quelli dei due dirigenti mentre Cosmi potrebbe essere gradito al nuovo proprietario. Le carte sono quasi tutte sul tavolo. Bricofer le ha scoperte, Alex Oliva lo farà probabilmente domani: patron Bellini passerà la mano o resterà al banco? La risposta ad ore.