CASTELLI: PROSEGUE LA SPENDING REWIEW COMUNALE

Telefonini e schede sim Castelli: ” Prosegue senza sosta la spending rewiew comunale”. Ulteriori 40.000 euro di risparmi sulla telefonia mobile.

Produrre una generale riduzione della spesa per l’ente comunale, razionalizzando e rendendo sempre più efficiente l’utilizzo delle utenze aziendali di telefonia del Comune stesso, il tutto in nome della spending review.

Questi gli obiettivi che si intendono perseguire e per i quali la Giunta Municipale ha approvato, lo scorso 7 agosto, un nuovo regolamento che disciplina appunto, le modalità di assegnazione e di uso della telefonia mobile e fissa all’interno dell’Arengo. Questo il commento del Sindaco Castelli : ” Il nuovo modello di gestione porterà ad una riduzione del numero delle Sim telefoniche da 122 a 81, generando un risparmio di circa 21mila euro (il costo attuale è infatti di 30.847 euro, quello nuovo previsto di 9.550 euro). Inoltre, avverrà la sostituzione delle schede telefoniche No Limit con schede telefoniche ricaricabili, con risparmio effettivo 18mila euro (costo attuale 49.489 euro, nuovo costo previsto 31.551 euro). Verrà utilizzato un nuovo sistema di telefonia interna PABX (centralino), che farà decrescere sensibilmente la spesa dei servizi telefonici al provider. Ci sarà una limitazione di alcuni servizi aggiuntivi quali roaming internazionale con limite di 100 euro, e pacchetti dati con soglie di sbarramento di 4-20 GB. Infine, verrà introdotto l’obbligo per tutti gli assegnatari di telefoni di attivazione del servizio, il cosiddetto Dual Billing. Complessivamente, la messa in campo del regolamento in questione, comporterà una riduzione di spesa pari a circa 40.000 euro annuali. Non si tratta di poca cosa soprattutto se si considera che questa somma si aggiunge ai 215.000 euro di risparmi che giá abbiamo conseguito nell’ultimo quinquennio sempre in materia di telefonia fissa e mobile”.
Queste nuove modalità di utilizzo delle utenze sono avvenute contemporaneamente all’adesione, da parte del Comune di Ascoli Piceno, alla nuova convenzione stipulata con Consip Spa e Telecom Italia Spa per i servizi di telefonia mobile e fissa.

About Emidio Vena

Possimus accumsan doloribus natoque turpis habitant, tempora. Impedit risus doloremque! Aenean netus, cillum! Occaecat eleifend? Cubilia condimentum nobis posuere vehicula, ea eiusmod architecto rhoncus proident hendrerit consectetuer, veniam, elementum omnis? Natus sollicitudin consequat? Quas! Eiusmod.