CASARINI: “SENZA TIFO SARA’ UNA GARA PARTICOLARE”

“Il problema principale è che siamo stati fermi per due settimane, quindi bisognerà essere bravi ed attenti all’impatto con una partita difficilissima perché avremo di fronte una Salernitana che vuole riscattare il ko col Benevento”. Così Federico Casarini che probabilmente non ci sarà contro gli uomini di Grecucci: “Ho un problema al polpaccio, non riesco ancora a correre, ma spero di rientrare prima possibile. Non so ancora se sarò disponibile”. Il centrocampista è stato assai ricercato al mercato di gennaio: “Ma non era quello che cercavo. Sono veramente contento d’essere rimasto ad Ascoli, cercherò di dare il mio contributo fino a fine campionato e poi si vedrà”. L’Ascoli è a metà fra play off e play out: “La classifica rispecchia sempre quello che si merita, abbiamo bisogno di tornare a far punti. Lo sciopero dei tifosi è una perdita ma ne comprendiamo il motivo. Sarà sicuramente una gara particolare, speriamo di regalare loro i tre punti”.