CASARINI: “L’ASCOLI NON HA GIOCATO DA ASCOLI”

“L’Ascoli non ha giocato da Ascoli”. Questo il primo commento di Federico Casarini che non cerca scuse. “Siamo stati sotto il livello delle nostre altre prestazioni e non abbiamo sfruttato le occasioni che ci sono capitate -prosegue il centrocampista- avevamo preparato questa partita in un altro modo. Il Livorno è stato invece bravo a capitalizzare la palla gol che ha avuto. Non siamo riusciti ad ottenere l’intensità che volevamo, a ripartire forti, a stare compatti. Nel primo tempo ci siamo “coccolati”, mai cattivi negli ultimi venti metri. La ripresa è andata meglio ma non è bastato. Ardemagni ci manca, lui può dare qualcosa in più, ma Beretta e Ganz hanno giocato bene. L’Ascoli ha un grande attacco e chiunque giochi per noi è il top”.