CARNEVALE DI ASCOLI, VINCE “SEI DI ASCOLI PICENO SE” (FOTOGALLERY)

GUARDA LA FOTOGALLERY

CARNEVALE DI ASCOLI: ECCO I PREMIATI DEL CONCORSO IN MASCHERA 2019

VINCITORE ASSOLUTO E’ IL GRUPPO “SEI DI ASCOLI PICENO SE…”.

MASCHERINA D’ORO A PAOLO ANGELINI E MASCHERINA D’ARGENTO A NAZZARENO BACHETTI.

“Sei di Ascoli Piceno se…”, con 317 voti, è il gruppo vincitore assoluto del concorso in maschera 2019 del Carnevale di Ascoli. Il premio è stato consegnato nel corso della cerimonia svoltasi questo pomeriggio, con la conduzione di Stefano Traini, nella Sala della Ragione, a Palazzo dei Capitani, ad Ascoli. La Mascherina d’oro 2019 è stata assegnata a  Paolo Angelini mentre la Mascherina d’argento, sempre per l’edizione 2019 è andata a Nazzareno Bachetti.

La cerimonia è iniziata con la consegna degli attestati ai gruppi delle scuole cittadine che si sono mascherate nella mattinata di giovedì grasso, si è proceduto, poi, all’assegnazione dei premi.

Ed ecco i premiati del concorso ufficiale per gruppi mascherati divisi per categorie.

Categoria A: al primo posto Pe’ fa la spesa ce vo lu ponte, quille de Cecco che na’ notte è pronte; al secondo posto U perdi’ ne lu vogghier senti’; al terzo posto Quand’l’Ascensio’ mette la cappella… l’ascula’ nen po’ scì senza l’ambrella.

Categoria B: al primo posto Sei di Ascoli Piceno se…; al secondo posto Li spusce è ite a fa li foto… mo ce fa ll’engà lu cuoll!!!; al terzo posto Vuo’ fa parte de la crema.

Categoria C: al primo posto Ch’ mme sta dentre na votte de ferre; al secondo posto Dice che tutte ce ne aveme una ma lu mie’ è proprie defettuse, al terzo posto #allanimadellanisetta.

Categoria D: al primo posto Ho dato un taglio alla mia vita; al secondo posto L’anvidia nen volle mai meri’; al terzo posto Mi scappa…

Categoria G:  al primo posto Tutt ssù casì pe ddo’ ciammariche; al secondo posto So ternata;

al terzo posto Lu semare de sette patrù se meriette de fame.

Categoria OB (Omnia Bona): al primo posto Sola soletta e giro; al secondo posto Ma tu lu sa la dama nda fa???; al terzo posto Ho dato un taglio alla mia vita.

Categoria Baby (da 0 a 10 anni): al primo posto Ce seme passate ‘na porrata a chemmeniò; al secondo posto Li ciammarice se ne areva’; al terzo posto Transformer..

Il Premio “Lu Sfrigne” è andato a Domenico Silvestri, il Premio Pignoloni, in memoria di Ottorino Pignoloni, è stato assegnato al gruppo “U perdì ne lu vogghie sentì”, guidato da Amedeo Lanciotti, mentre il Premio Lattanzi, in memoria di Giangiacomo Lattanzi, è andato a Li spusce è ite a fa’ li foto… .

Il primo premio per Ascoli Piceno Cosplay è andato ai Pirati dei caraibi, che hanno vinto anche il concorso Instagram (con 846 voti). Premiato anche il gruppo vincitore della Festa della fantasia: Ca’, semare e serv’tu ressemigghia tutte a li padrù. Il premio di Wap, per le attività commerciali, è andato a Bellezza e benessere parrucchieria.

Menzioni speciali per Carmelita Galiè (premio alla carriera), a  Vagni, Ercoli e Fioravanti (premio per la continuità), a Emilio Mignini (premio per il miglior abito), inoltre menzioni ai Pulcinella del tradizionale Carnevale abruzzese e alle Ceramiche di Castelli. Un premio è stato assegnato in ricordo di una delle figure storiche del Carnevale ascolano, Silvio Camaioni. A ritirarlo è stato il figlio. Una menzione anche alla mascherata di Furio e Magda, fuori concorso, che ha pubblicizzato moltissimo il Carnevale finendo sul profilo facebook della influencer Selvaggia Lucarelli.

Il Premio “Maschera comunic… attiva”, istituito da Radio Ascoli, è andato a Le recchemannate”.

La lotteria – Ecco i numeri vincenti della lotteria del Carnevale ascolano, estratti durante la cerimonia di premazione: primo premio (500 euro in buoni acquisto) n.2656, secondo premio (400 euro in buoni acquisto) n.2265, terzo premio (300 euro in buoni acquisto) n.0451, quarto (200 euro in buoni acquisto) n.1643, quinto premio (100 euro in buoni acquisto) n.0851.

About Emidio Vena

Possimus accumsan doloribus natoque turpis habitant, tempora. Impedit risus doloremque! Aenean netus, cillum! Occaecat eleifend? Cubilia condimentum nobis posuere vehicula, ea eiusmod architecto rhoncus proident hendrerit consectetuer, veniam, elementum omnis? Natus sollicitudin consequat? Quas! Eiusmod.