CANZIAN E NARDINI CONTRO LE NUOVE NOMINE DEL SINDACO DI ASCOLI

Antonio Canzian, Emidio Nardini: “La notizia del giorno è che il sindaco nominerà due manager che coordineranno ben quattro assessori! Certamente finora gli unici atti concreti del sindaco sono il gran numero di nuove nomine: dai componenti del suo staff e del suo ufficio stampa, a quelli dell’inutile, ma quasi raddoppiato e nuovamente remunerato CdA della Start Plus, ora i due supermanager che certifica, evidentemente, la mancanza di persone ritenute competenti nell’attuale giunta che però vengono comunque retribuite.

 Insomma, finora il maggior impegno di Fioravanti è stato quello di moltiplicare gli incarichi per accontentare i maggiorenti delle numerose liste che lo hanno sostenuto confermando l’immagine di un centrodestra ascolano popolato da carnivori molto affamati!

La città però continua ad essere quella di sempre. Un centro storico che langue, la scuola media di Monticelli che per il terzo anno consecutivo dopo il terremoto resta chiusa, mentre le altre, non ancora adeguate per quanto riguarda la vulnerabilità sismica, necessitano tutte di interventi di messa in sicurezza.

Dei Parcheggi (fra i più costosi d’Italia) e del contenzioso milionario con la Saba silenzio assoluto: solo l’illuminante intervento dell’assessore Silvestri che ora lo ritiene assai difficile da risolvere, mentre in campagna elettorale si diceva sicuro del contrario! Riguardo la bugia estiva della lettera (mai scritta e quindi mai spedita!) per la pratica Unesco, stendiamo un velo pietoso“.

 

About Emidio Vena

Possimus accumsan doloribus natoque turpis habitant, tempora. Impedit risus doloremque! Aenean netus, cillum! Occaecat eleifend? Cubilia condimentum nobis posuere vehicula, ea eiusmod architecto rhoncus proident hendrerit consectetuer, veniam, elementum omnis? Natus sollicitudin consequat? Quas! Eiusmod.