BIANCHI: “DOBBIAMO MIGLIORARE RAPIDAMENTE”

Tommaso Bianchi ha avuto in avvio ripresa la palla che avrebbe potuto rimettere l’Ascoli in carreggiata ma l’ha spedita sopra la traversa: “Riparto dopo un’estate difficile, non ci voglio più pensare. Dal primo settembre ho lavorato al massimo. Oggi ho avuto al 2’ della ripresa un’occasione che purtroppo ho sbagliato, la palla è saltata un po’ male ma dovevo colpirla meglio. Ne abbiamo avuta un’altra subito dopo con Favilli poi l’Empoli ha chiuso i giochi. Io la metterei fin dall’inizio tra le squadre più forti: anche oggi ha mostrato il suo valore, lotta con Frosinone e Parma per un posto tra le big. Davanti si muove bene, non siamo stati capaci di contenere i loro movimenti. Col Frosinone ci aspetta un’altra prova difficile, il campionato impone rapidi miglioramenti”.