AUSTRALIA OPEN, TRAVAGLIA SFIORA LA GRANDE IMPRESA CON BASILASHVILI

Un peccato, ma Stefano Travaglia ha dimostrato che si sta avvicinando ai vertici del tennis mondiale. Al secondo turno degli Australia Open il tennista ascolano ha sfiorato infatti la grande impresa battagliando per quasi tre ore contro il numero 20 al mondo (e testa di serie n. 19 dello Slam) il georgiano Nicoloz Basilashvili. Alla fine Travaglia è uscito battuto ma ha lasciato il campo a testa altra dopo cinque set tirati col punteggio di 36 63 36 64 63. L’esito della gara è stato deciso dall’esperienza di giocare a certi livelli, soprattutto al quinto set, che Travaglia di certo col tempo acquisterà.