ASCOLI, PER FRATTESI PROBABILE RIENTRO AL POSTO DI CAVION

Vincenzo Vivarini ancora in silenzio stampa, come tutto l’Ascoli, non risponde alle affermazioni del collega Marino. Il tecnico bianconero non avrà a disposizione Beretta, Ngombo e Ganz. Il modulo tattico allo stadio Picco ballerà fra il classico 4-3-1-2 ad un più veritiero 4-3-2-1. In porta confermato Lanni, davanti a lui Laverone, Brosco,  Valentini e Rubin (favorito su D’Elia). A centrocampo Troiano sarà assistito in regia da Addae e il rientrante Frattesi. Sulla trequarti la strana coppia Ciciretti-Ninkovic, davanti Ardemagni.