ASCOLI, LA CROCE ROSSA ARRIVA IN BICI

E’ ripartito il servizio, utilissimo, della Croce Rossa di Ascoli per assistere nei mesi più caldi cardiopatici ed anziani. Un servizio quello del progetto “Cri in bici” fornito da volontari: in venti si alterneranno su quattro biciclette attrezzate per il primo soccorso e dotate di defibrillatore, integratori alimentari e bottiglie d’acqua. L’anno scorso furono circa 300 le misurazioni di pressione e una decina gli interventi sanitari effettuati dal comitato ascolano Cri della presidente Cristiana Biancucci ma c’è anche il risvolto sociale di una semplice visita ad anziani, magari soli, da tenere in debita considerazione.