ASCOLI, IL 31 DICEMBRE CHIUDE LA BANCA D’ITALIA: IMMOBILE IN VENDITA

Un mese ancora e poi la storica filiale della Banca d’Italia di Ascoli cesserà definitivamente la sua già ridotta attività. La prima conseguenza  è che un immobile di pregio come Palazzo Cataldi, del 1700, che ospita la sede sarà messo in vendita e le manifestazioni d’interesse dovranno pervenire direttamente alla Banca d’Italia. L’edificio, composto da tre piani che raccolgono varie abitazioni di servizio per ben undici unità immobiliari, proprio in questi giorni è sottoposto ad un intervento di manutenzione con tanto di impalcatura su Corso Mazzini.