ASCOLI, ATTENTI ALLA “PROCESSIONARIA”

Anche ad Ascoli ed in diversi centri della vallata è scattata la soglia di attenzione per la “Processionaria”, insetto che rappresenta un potenziale pericolo sia per l’uomo che per gli animali. I suoi peli urticanti, usati come difesa, possono creare infatti serie reazioni allergiche e quindi bisogna prestare attenzione soprattutto in parchi e giardini evitando il contatto. Il nome deriva dal fatto che gli insetti si spostano  sempre in fila indiana formando, appunto, una sorta di curiosa processione.