ARQUATA, MICHELE FRANCHI ELETTO PRESIDENTE DELLA COMUNITA’ DEL PARCO

Il vicesindaco di Arquata del Tronto succede a Domenico Ciaffaroni alla guida dell’organo: “Avvieremo un percorso di collaborazione tra l’Ente e i Comuni che ne fanno parte”

Michele Franchi, vicesindaco di Arquata è il nuovo presidente della Comunità del Parco dei Monti Sibillini. Il giovane amministratore è stato eletto oggi nell’importante organo consultivo dell’Ente. La sua elezione caldeggiata dallo stesso sindaco di Arquata del Tronto, Aleandro Petrucci arriva a sugellare un nuovo percorso che è stato avviato solo qualche giorno fa con l’elezione di Spaterna a presidente del parco e oggi del consiglio direttivo composto dal sindaco di Pieve Torina, Alessandro Gentilucci, dal sindaco di Montefortino Domenico Ciaffaroni, dal sindaco di Norcia Nicola Alemanno e dal vicesindaco di Cessapalombo Giammario Ottavi.

Con i due nuovi insediamenti si apre una fase improntata alla proficua collaborazione tra l’Ente e i Comuni che ne fanno parte e che si trovano ad affrontare la sfida della ricostruzione. Una sfida comune che vedrà il parco “come un interlocutore prezioso per i territori e non più solo come un vincolo o intralcio allo sviluppo delle realtà montane” ha commentato Franchi dopo la sua elezione ringraziando anche gli amministratori che lo hanno sostenuto. – Da domani – ha concluso il giovane amministratore – saremo tutti a lavoro per raggiungere i tanti obiettivi che ci siamo prefissati, primo fra tutti la ricostruzione materiale e sociale delle nostre comunità”. Il ruolo di vicepresidente è stato invece affidato a Cristina Gentili, sindaco di Bolognola.

La Comunità del Parco, organo che comprende oltre ai rappresentanti dei Comuni e delle Province che ricadono nel territorio del Parco anche i presidenti delle Regioni Marche e Umbria è uno strumento prezioso di condivisione e collaborazione tra gli enti che ne fanno parte e lo stesso Ente Parco ed assume oggi una rilevanza strategica in vista della sfida della ricostruzione che attende gli amministratori delle realtà montane colpite dal sisma.

About Emidio Vena

Possimus accumsan doloribus natoque turpis habitant, tempora. Impedit risus doloremque! Aenean netus, cillum! Occaecat eleifend? Cubilia condimentum nobis posuere vehicula, ea eiusmod architecto rhoncus proident hendrerit consectetuer, veniam, elementum omnis? Natus sollicitudin consequat? Quas! Eiusmod.